Lettera aperta

Caro lettore, caro amico, caro scettico… caro…

sento il bisogno di scrivere questa lettera per parlare di me…

Ebbene sono una strega, sì una strega hai capito bene. O meglio sto studiando per diventarlo. Sì perchè con la magia non si gioca. Tutto ciò che fai deve essere fatto per il bene e non devi nuocere a nessuno.

Ho sentito spesso: ma allora tu sei come Buffy o come le Sorelle Hallywell (non ricordo come si scrive…)… Hai combattuto contro i vampiri… Mi fai vedere una magia…

Sorrido ogni volta che sento frasi così. Non farò mai vedere un mio rito ad una persona che crede che le streghe siano così, perchè la magia è tutt’altro. E’ un percorso personale, intimo, non facilmente comprensibile da chi prende l’argomento sottogamba o da chi prova tanto per provare…

Non adoro satana, nemmeno credo che esista. Come può una pagana credere a qualcosa che è stato creato dopo il paganesimo e che è stato creato per demonizzare le streghe, per far credere che avevano fatot il patto con il diavolo?

Un pagano, una strega non crede a satana ed al diavolo. Non li adora, non fa cerimonie in suo onore. Quelli sono altre persone. Non si possono nemmeno definire pagani.

E che dire della stelle a cinque punte o del pentacolo o della croce celtica? Tutti simboli usati male, ma in realtà sono tutti simboli con profondi significati. poi stravolti a piacimento di pazzi che hanno completamente stravolto il significato originale e che sono riusciti a far credere alla gente che sono simboli legati a cose negative, non sto a dirti cosa, credo che la storia tu ben la conosca.

Fortunatamente ancora nessuno mi ha mai ragalato un libro sull’Inquisizione, come a quanto pare è successo a Morgana, e spero che nessuno abbia il cattivo gusto di farlo. Glielo restituirei… Non sarebbe un regalo gradito.

Non sono diversa da te, si te lettore che sei qui a leggere la mia lettera. Cammino, mangio, respiro, sorrido, rido, soffro e piango come te. Ho sentimenti come te… Ho una sensibilità come ce l’hai tu.

Non sono una persona da convertire, io non lo farò mai con te, ma nemmeno voglio che tu lo faccia con me….

Non sono battezzata e non me ne vergogno. Non credo al peccato originale, che poi mi sono sempre domandata come fa una creatura innocente a nascere già con il peccato. Forse il peccato lo commettono i genitori mettendo in atto le parole: andate e riproducetevi?

Entrerò sicuramente in una Chiesa, rispetterò il luogo e la credenza altrui, come tu vorrei facessi con me…

Io sono io… Normale ragazza che se mi incontri per strada non capirai in ciò che credo, forse se noterai il pentacolo o la croce celtica che indosso… Forse, ma nemmeno la croce celtica saprai riconoscere, ne ho avuto la prova più volte, visto che molti (se non tutti) la scambiano per una normalissima croce.

Sono fiera di essere strega, non me ne vergogno… Nulla e nessuno potrà farmi cambiare idea chiedo solo di essere rispettata ed accetta per quello che sono.

Benedizioni )O(

Published in: on giugno 13, 2008 at 11:26 am  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilmondodiarianhord.wordpress.com/2008/06/13/lettera-aperta/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: